UNISTRASI - Università per Stranieri di Siena - Ateneo Internazionale






Centenario della fondazione della Scuola di Lingua Italiana per Stranieri (1917-2017)

 / 

 

E' online il programma del convegno Il mondo dell’italiano, l’italiano nel mondo (Siena, 8-11 novembre 2017)

Per iscriversi, cliccare qui

 

Tra le più antiche istituzioni preposte all’insegnamento della lingua italiana a stranieri si colloca La Scuola di Lingua Italiana per Stranieri, nucleo originario dell’Università per Stranieri di Siena. 

 

La scuola ha rappresentato allora, e rappresenta oggi nella sua forma di Università per Stranieri, un importante traguardo nazionale in un momento storico in cui alle repressioni e alle armi si contrapponeva la lingua quale strumento di comunicazione, inclusione e pace.

 

L’attivazione dei primi corsi si riallacciava idealmente a una tradizione che affonda le sue radici nella “Cattedra di toscana favella”, istituita a Siena nel 1588 sotto il Granduca di Toscana Ferdinando I. L’obiettivo era quello di rispondere alle richieste della comunità studentesca internazionale, che iniziava ad approdare numerosa nelle Università italiane.

 

Successivamente, con la legge istitutiva del 17 febbraio 1992, la Scuola di lingua e cultura italiana per Stranieri di Siena ha assunto la dimensione attuale dell’Università per Stranieri di Siena. 

 

Ad oggi, il pubblico dell’Università per Stranieri di Siena risulta più ampio e variegato rispetto a quello dell’originaria Scuola di Lingua, essendosi aperto anche agli studenti italiani. Attualmente l’Università svolge infatti il suo compito di formazione attraverso nuovi percorsi di laurea e post-laurea, orientati ai temi del plurilinguismo e della diversità culturale, all’insegnamento delle lingue, all’inclusione tramite la mediazione linguistica e culturale, e alla cittadinanza attiva.

 

La celebrazione del Centenario 1917 – 2017 intende recuperare e rendere nota la storia e l’attualità della diffusione dell’italiano fuori d’Italia e del suo ruolo nel contesto nazionale, oltre che richiamare ai valori della cultura e della reciproca conoscenza come preziosa merce di scambio tra le nazioni e i popoli.

 

L’istituzione del Centenario è regolata dal Decreto n. 517 del 15.11.2016 del Ministero dei Beni Culturali.
Con il contributo specifico per i Centenari del MIBACT e il contributo della Regione Toscana. 


E-mail
comitato.centenariosiena@gmail.com
centenario@pec.it
stampa.centenario@unistrasi.it

200parolecentenario@unistrasi.it (riservato all'invio per i vostri contributi 200 parole/video) 

Galleria fotografica



CONTATTI

Universit per Stranieri di Siena nuovo logo

Piazza Carlo Rosselli 27/28
53100 Siena - Italy
C.F.: 92068520524

Tel.: +39 0577 240 100/11
Fax: +39 0577 281 030

E-mail

comitato.centenariosiena@gmail.com
centenario@pec.it
stampa.centenario@unistrasi.it

200parolecentenario@unistrasi.it (per i vostri contributi)


Istituzione del Centenario regolata dal Decreto n. 517 del 15.11.2016 del MIBACT.
Con il contributo specifico per i Centenari del MIBACT e quello della Regione Toscana.